CHI SIAMO

ANNA CASIRAGHI

Fondatrice


Mi occupo di progettazione, formazione e counseling.
Nel 2004 mi laureo in Design d’interni allo IED di Milano. Vivo tra Milano e l’estero per diversi anni, raccogliendo esperienze e indagando i molteplici aspetti della professione di progettista.
Nel 2008 co-fondo lo Studio di direzione creativa e progettazione multidisciplinare nell’ambito di interior ed exhibition design, styling e set design.
Da alcuni anni sono docente e collaboro con scuole del settore.

RICCARDO ALBANI

Fondatore


Mi occupo di progettazione, formazione e counseling.
Nel 2004 mi laureo in Design d’interni allo IED di Milano. Vivo tra Milano e l’estero per diversi anni, raccogliendo esperienze e indagandando i molteplici aspetti della professione di progettista.
Nel 2008 co-fondo lo Studio di direzione creativa e progettazione multidisciplinare nell’ambito di interior ed exhibition design, styling e set design.
Da alcuni anni sono docente e collaboro con scuole del settore.

EMILIANO ZANNI

Fondatore


Sono architetto, progettista, direttore lavori e mi occupo di sicurezza nei cantieri edili. Mi laureo nel 2001 presso il Politecnico di Milano e conseguo l’abilitazione professionale nel 2003. Inizio a lavorare presso grandi studi di ingegneria ed architettura occupandomi di progettazione di infrastrutture ma preferisco ben presto la libera professione. Lavoro in proprio dal 2005 collaborando con diversi studi e importanti architetti. Sempre in ambito lavorativo nel 2016/17 seguo un progetto di StartUp concepito per le famiglie in viaggio assieme alla mia compagna e nel 2019 fondiamo HouseMe srl, una società di gestione e compravendita immobiliare attiva a Milano e in Liguria.

RIWA BAROUD

Niente


Riwa Baroud è nata a Parigi e cresciuta a Beirut, dove ha ottenuto un BA in Design di Interni e del Prodotto all’università ALBA e il master European Design Lab allo IED di Madrid.
La sua pratica si è evoluta negli anni passando per il design, gli ambiti accademici, le agenzie e gli interventi sul campo, oltre al lavoro da set designer per il teatro, le serie tv e la pubblicità. 
Negli ultimi due anni ha concentrato la sua attenzione su processi ed interventi a scopo sociale, dirigendo la sezione creativa di design del brand sociale Tatreez Design, un progetto attivo in vari campi di rifugiati palestinesi in tutto il Libano.
Dal 2019 vive e lavora a Milano, dove continua a operare nel mondo del set design e dove lavora a tempo pieno all’interno del collettivo creativo SO, che supporta progetti sociale attraverso la creatività.

GAIA D’ARRIGO

Ricerca


Gaia ha conseguito la sua laurea triennale in Design del prodotto, e sta continuando il suo percorso di studi presso Design Academy Eindhoven in Social Design.
Il suoi progetti hanno un approccio critico e transdisciplinare, dove ricerca, sperimentazione e progettazione intrecciano diversi settori creativi e non, come biologia, arti performative e antropologia.
Nel 2019 ha iniziato a collaborare con SO creative collective, che descrive come un posto dove le tematiche che si affrontano invitano a riflettere e intraprendere azione per ridefinire ciò che la società potrebbe o dovrebbe essere, aprendo dialoghi e domande su configurazioni sociali, ecologiche e culturali.